CRITERI AMBIENTALI MINIMI | CAM

CRITERI AMBIENTALI MINIMI | CAM

 

L'Italia ha recentemente adottato un piano d'azione per la sostenibilità ambientale dei consumi della pubblica amministrazione, che si ispira alle linee guida dichiarate dalla Commissione europea nel 2008.

 

Il piano ha l'obiettivo di:

-          diffondere una cultura dell'innovazione ambientale nel mercato;

-          indurre gli acquirenti ad adottare un approccio basato sul Ciclo di Vita;

-          rispondere efficacemente alle sfide globali della sostenibilità ambientale;

-          aumentare l'efficienza e ridurre i costi nell'uso delle risorse, riducendo così le emissioni di CO2;

-          ridurre l'uso di sostanze pericolose e la produzione di rifiuti.

 

Il Green Public Procurement (GPP) è certamente uno strumento importante che sarà sempre più utilizzato negli anni a venire in Italia e in Europa per acquistare mobili a ridotto impatto ambientale.

In questo quadro, Diemmebi ha deciso di attuare un approccio più circolare includendo compounds riciclati nella produzione di alcuni componenti in plastica.

Questo processo coinvolgerà sicuramente i nostri nuovi prodotti che verranno presentati nel prossimo futuro, ma anche una selezione di modelli storici.

Tutti gli imballaggi contenenti componenti riciclati saranno identificati con un nuovo codice e descrizione, nonché da un'etichetta Remade in Italy, ente cerficatore CAM.

Certi del tuo apprezzamento a questa nuova possibilità, rimaniamo a tua completa disposizione  per qualsiasi ulteriore informazione o chiarimento.

 

CLICCA QUI PER VISITARE IL SITO WEB DELL'ENTE CERTIFICATORE REMADE IN ITALY